HOW TO KEEP COOL As it happens, the big challenge in this world is not how to heat your home, a problem that assails only twenty percent of the population, but how to cool your home and work place. That is what at least three quarters of the earth's inhabitants need to do, to assure both health and productivity. No matter what you think of the direction the planet is ging in, temperature wise, it cost thousands of dollars per year to run an airconditioning unit. So all efforts to design passive solutions, to cool buildings, through natural evaporation and convection currents, will be useful to everyone in Africe and most of Asia, and half of North and South America. This is the one area that will create jobs for thousands of people. This is why I have started to set up a miniresearch and production project to to teach the principles of passive systemsand invent simple prototypes that can be manufactured in developping countries. This, along with the manufacture of hybred building materials that can be produced on site, with give many African and Asian countries a reason to create a future in the country they were born in.

This is why I have started to set up a miniresearch and production project to to teach the principles of passive systemsand invent simple prototypes that can be manufactured in developping countries. This, along with the manufacture of hybred building materials that can be produced on site, with give many African and Asian countries a reason to create a future in the country they were born in.

da noi per noi/by us for us
un laboratorio di formazione, ricerca e produzione

 Premessa:
L’Italia sta attraversando un momento in cui il problema più importante da risolvere è, come creare lavoro dignitoso e remunerativo per centinaia di migliaia di cittadini e residenti. È un problema trasversale che coinvolge tutte le fasce di età, estrazioni sociali e punti di origine. Per questo ci vuole un esperimento, che colleghi la formazione direttamente alla produzione, e alla ricerca per migliorare il prodotto.

Si propone a questo scopo un insieme di laboratori didattici che integrino le tre attività sopra citate. Attraverso questi laboratori si intende creare delle professioni che sinora sono poco presenti sul territorio Italiano. I laboratori sarebbero indirizzati ai seguenti settori:

1. Tecniche di risparmio energetico e metodi di climatizzazione per l’edilizia: essenzialmente il “retrofit”  e risanamento dei palazzi attuali della Liguria, eretti prevalentemente in pietra, (che hanno esigenze assai diverse rispetto alla metodologia classica ideata a Bolzano da Casaclima).

2. Produzione di sistemi di accumulo a basso costo, per l’acqua calda e per cucinare; in più “banchi di calore” per il riscaldamento. Lo scoglio che impedisce l’adozione di sistemi innovativi a grande scala è il costo.

3. Ricerca e produzione di sistemi passivi di raffreddamento, dato che la grande sfida in tre quarti del mondo è di come rinfrescare l’habitat e i luoghi di lavoro.